lunedì 19 aprile 2021

9. Tirare le fila.

"Ufficio Misteri".
La voce che annunciava la fermata dell'ascensore era la stessa di sempre, con quella nota interrogativa.
"Teoricamente io non dovrei venire in questa zona, ma non ci sono grosse restrizioni. E poi... Beh, stasera c'è davvero poca gente." Hermione, nonostante gli anni passati dopo la Battaglia di Hogwarts, era sempre molto ansiosa in questi casi.
Samantha e Johanna, inguainate in due tute nere e con le lame celate pronte, avevano entrambe tirato il cappuccio sopra la testa. "Coraggio, dobbiamo muoverci".

domenica 28 febbraio 2021

8. Alternative.

"Potter e sua moglie sono svegli, Mentore."

"Muoviamoci".

"Signora, non gli farà del male? Sono nostri amici, sono stati costretti sotto la maledizione Imperius-"

"Signora Weasley, non è nostra intenzione far loro alcun male. Ma ho bisogno di sapere dove è stata portata la bacchetta e a quale scopo. La Prima Volontà in questo momento sarebbe molto peggio dei Templari: sono fanatici, e la loro missione coincide con la fine dell'umanità per come la conosciamo. Perciò sarà meglio che il suo amico intenda collaborare e dirci ESATTAMENTE quello che mi serve."

Hermione e Ron si scambiarono uno sguardo preoccupato mentre, con Johanna e Samantha, entravano nella stanza in cui Harry e Ginny erano stati portati per riprendersi.

martedì 29 dicembre 2020

7. Harry.

Nei loro abiti civili, i maghi (eccezion fatta per Hermione, ovviamente) avevano tutti un aspetto un po' goffo. Stephanie, William e Johanna avevano anch'essi lasciato la tenuta da Assassini nel quartier generale, così da dare meno possibile nell'occhio.

"Perché così preoccupata, Hermione?"
"Mia moglie è sempre preoccupata, professoressa..."

lunedì 5 ottobre 2020

6. Sviluppi

Momenti di buio. Angoscia, breve pausa

...

Dopo il buio, il dolore. Atroce, raggelante. E poi le voci.

Le urla di lui. Quelle di lei. L'altra voce che ride.

Poi ancora il dolore, e ancora le urla. E quella voce suadente: "Allora, piccioncini, me lo dite oppure volete che continui a divertirmi?"

"Mai... Non te lo diremo mai!"

"Che peccato peccatuccio... Allora continuiamo, no? Crucio!"

E ancora più dolore e più urla. Impotenti, inermi.

martedì 2 giugno 2020

5. Revelations.

"Buongiorno, Stephanie."
"Buongiorno, professoressa."
"Il preside l'aspetta insieme a un altro professore, desidera parlarle. La devo avvisare: il nostro preside è molto giovane, ma ha già dimostrato un valore molto oltre le aspettative. Se penso al suo primo anno qui a Hogwarts... Su, venga con me."

Arrivate all'ingresso della scalinata, Minerva McGonagall pronunciò la parola d'ordine:
"Ballo del Ceppo!"
La statua che bloccava l'ingresso si spostò, e la scala a spirale scese liberando il passaggio verso l'ufficio del Preside pro tempore.

Ad aspettarla c'erano Hermione Granger e il professor Flitwick. Pochi secondi dopo, il preside scese la scalinata e si avvicinò a Stephanie.

"Professoressa, è un piacere conoscerla. Io sono il preside pro tempore di Hogwarts, Neville Longbottom."